Disturbi alimentari: Come e perchè si verificano

Disturbi alimentari Come e perche si verificano

I disturbi alimentari sono molteplici, ma come e perchè si verificano?

La nutrizione è il bisogno fondamentale per la sopravvivenza umana.

Nei casi in cui la perdita di peso è improvvisa ed eccessiva, come un eccessivo aumento di peso, esiste un rischio ed un pericolo potenzialmente letali che possono portare a ricoveri.

Piuttosto che essere un problema nutrizionale, riguarda più il modo in cui il cibo viene gestito e il deterioramento del proprio rapporto con il proprio corpo.

Chi è colpito da disturbi alimentari, limita eccessivamente, controlla fortemente o perde completamente il controllo dei propri comportamenti alimentari.

I disturbi alimentari non hanno una causa precisa. Ma ciò che tali problematiche hanno in comune, molto spesso è associato a problemi emotivi e bassa autostima.

Molti pazienti cercano inconsciamente di risolvere i loro conflitti interni attraverso il modo di mangiare. Questo è anche noto come comportamento alimentare emotivo.

tipologie di disturbi alimentari

Esistono diverse tipologie di disturbi

Il disturbo: Pica (consumo costante di una sostanza non nutritiva, non nutritiva, ad es. carta, capelli, vernice, sapone, cenere, argilla, per almeno un mese).

Disturbo da rigurgito

Disturbo da evitamento/restrizione dell’assunzione di cibo

Anoressia nervosa (comportamenti che rendono difficile aumentare di peso nonostante il basso peso corporeo)

Bulimia nervosa (episodi di fame che non si riescono a controllare con vomito autoindotto, utilizzo di farmaci sbagliati)

Disturbo da alimentazione incontrollata

Disturbo dell’alimentazione notturna: episodi ricorrenti di alimentazione notturna, che si manifestano mangiando dopo essersi svegliati dal sonno o consumando cibo eccessivo dopo cena.

La terapia cognitivo comportamentale è uno dei metodi che mostrano buoni risultati nel trattamento dei disturbi alimentari.

Tale terapia mira a insegnare ai pazienti strategie di coping alternative. È importante includere i familiari nella terapia, specialmente nei pazienti giovani.

Le attuali spiegazioni per i disturbi alimentari sono molteplici, pertanto il comportamento alimentare è uno stimolo comune che porta allo sviluppo di tali disturbi.

Redazione

Redazione di Blog Estetica, tutte le informazioni e i consigli per il nostro corpo.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.