Trucco naturale per tutti i giorni

make up naturale per tutti i giorni

Truccarsi è un gesto naturale per moltissime donne. Prima di andare al lavoro o di uscire, spesso le donne preferiscono un trucco leggero e semplice, non troppo impegnativo, che possa andare bene per occasioni tranquille e soprattutto che regga per tutta la giornata senza troppe sbavature. 

Il consiglio è sempre quello di cercare un trucco leggero, semplice, non elaborato e non troppo calcato che apparirebbe innaturale. 

Il trucco naturale valorizza i lineamenti, illumina la carnagione senza appesantirla e sottolinea lo sguardo; si basa su colori molto tenui e naturali, per l’appunto. 

Vediamo come realizzare un trucco semplice e naturale che vada bene per tutti i giorni. 

È un make up perfetto per la mattina, veloce: bastano cinque minuti per prepararsi e lo si può portare fino a sera. 

Innanzitutto per preparare un trucco semplice bisogna usare poco correttore e poco fondotinta. Ricordate che ogni eccesso di make up si nota in maniera particolare durante il giorno, quando c’è tanta luce. 

Quindi poco correttore e solamente nelle zone dove serve di più. Dopo di che procedete applicando il fondotinta usando preferibilmente quello minerale che copre bene la pelle, ma senza appesantirla troppa anche se si ha la pelle grassa.

Il fondotinta andrebbe applicato con piccoli tocchi, partendo dalla zona T, vale a dire da mento, naso, fronte e quindi procedendo a sfumare verso l’esterno. 

Potete anche usare una crema che uniforma l’incarnato e lo idrata, se avete delle occhiaie o imperfezioni. 

Il copri occhiaie è necessario solo se ne avete molte, sceglietene uno di un tono più aranciato rispetto alla pelle per bilanciare bene il colore delle occhiaie.

A questo punto si può passare la cipria sul volto. È bene che anche la cipria sia minerale perché garantisce una buona coerenza lasciando respirare la pelle, oppure una polvere finissima in modo da non vedersi facilmente. Invece la cipria più pesante va bene solamente per i ritocchi. 

Gli occhi sono una zona molto importante da truccare e bisogna fare molta attenzione. 

Per prima cosa sarà necessario stendere una base sulla palpebra superiore e con un pennello dalle setole non troppo morbide stendilo fino sl sopracciglio. 

Quindi passa l’ombretto chiaro con un pennello con setole morbide e copri la base. 

Con un pennello piccolo e più rigido metti l’ombretto più scuro sulla piega dell’occhio per creare un bel contorno. Usane poco e stai attenta a non appesantire troppo il trucco. 

Se volete mettere uno strato di matita leggera sulla zona superiore dell’occhio, è questione di pochi secondi. Quindi potete passare il pettinino sulle sopracciglia. 

Dopo aver truccato gli occhi, è ora di stendere il fard sulle guance, per creare un po’ di colore. Stai sempre attenta a non esagerare perché troppo fard si vedrebbe subito e darebbe un’aria innaturale. 

Se non volete usare un mascara, potete usarne uno al gel per separare bene le sopracciglia e per le labbra, anziché usare un rosso, potete optare per un glossario rosato o trasparente che dia un look fresco e naturale. 

Redazione di Blog Estetica, tutte le informazioni e i consigli per il nostro corpo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *