Cura della pelle: operazione detox

operazione detox

La pelle periodicamente ha bisogno di essere coccolata per farla apparire più giovane e luminosa: eliminare le tossine è il primo passo da fare per ottenere un risultato perfetto.

Ecco alcune strategie disintossicanti per preparare la pelle all’arrivo del freddo pungente. Iniziamo dalla pulizia da eseguire dall’esterno.

Una pulizia fatta di corsa o superficiale favorisce l’opacità della pelle. Occorre perciò un gesto più curato e attento con un prodotto a risciacquo da massaggiare a lungo sul viso e togliere con acqua tiepida se la pelle è normale, mista o grassa o con l’acqua micellare delicata ma decisa nell’azione purificante, se la pelle è particolarmente sensibile e si irrita con facilità. Potrete usufruire di un’offerta apposita per gli utenti del sito a questo link: Garnier Acqua Micellare Tutto in 1 per Pelli Sensibili, 400 ml

Le maschere invece aiutano a purificare ossigenare e illuminare la pelle. Gli ingredienti da cercare nella formula sono le alghe, gli estratti marini e l’argilla assorbente. Esistono quelle già pronte da usare una volta ogni 10 giorni. Se preferite potete fare da soli in casa una maschera ispirata alla tradizione orientale con una manciata di argilla verde mescolata con qualche cucchiaio di tè verde concentrato.

Operazione detox come purificare la pelle dall’interno

Le acque aromatizzate sono una delle soluzioni più efficaci per depurare dall’interno l’organismo. Un rimedio efficace consigliata da Wendy Rowe, make up artist è l’acqua di cocco con l’aggiunta di aloe che rinfresca e un pizzico di curcuma e un trito di menta. Altrimenti uno smoothie di banane e sedano per disintossicare e rendere meno evidenti le occhiaie.

Un altro ingrediente prezioso per la preparazione di creme, seri e maschere di bellezza è la caffeina: è nota per le sue proprietà purificanti. E’ possibile trovarla in speciale formulazioni in gocce da aggiungere alla crema consueta per una cura urto disintossicante.

Redazione di Blog Estetica, tutte le informazioni e i consigli per il nostro corpo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *