Kim Kardashian e il Waist Training

Dimagrimento

In fatto di dimagrimento, esistono mille e uno metodi per affrontare il problema. E le donne lo sanno.

Chi non conosce o non ha mai sentito, anche solo di sfuggita, parlare delle sorelle Kardashian? Sembra proprio che una di loro abbia appena lanciato una nuova moda per combattere i chili di troppo: il Waist Trainer . Che cos’è esattamente? Si tratta di un corsetto, come quelli che si usavano secoli fa tra le donne di corte per stringere la vita ed evidenziare le forme, segno di fecondità, eleganza e virtù. Oggi più o meno il suo utilizzo è rimasto lo stesso, ma sono stati progettati dei corsetti appositamente studiati per dimagrire. È qui che entra in gioco Kim Kardashian che con una foto postata su instagram, con addosso proprio uno di questi corsetti, ha lanciato subito una moda e in breve tempo il mercato si è riempito di questi prodotti, con grande successo!

Il waist training, o corset training, è un metodo per modificare le curve del proprio corpo e per riuscire a modellare la propria silhouette. Sostanzialmente si tratta di indossare un bustino di qualche centimetro più stretto del proprio giro vita e con il tempo stringerlo fino alla misura desiderata per ottenere l’effetto voluto. Essendo costruito in latex, sintetico ed elastico, è molto resistente e capace di comprimere le forme, ma allo stesso tempo l’elasticità permette di adattarsi perfettamente alle curve. Quest’ultima caratteristica è quella che permette a chiunque di poterlo indossare, qualunque forma abbia il vostro corpo.

Come funziona? Il corsetto Waist Trainer ha molteplici caratteristiche che lo fanno preferire anche alle star rispetto ad altri metodi di dimagrimento. È conosciuto sia per modellare la linea, sia per aiutare a combattere il senso di fame e quindi evitare di abbuffarsi quando non ce ne sarebbe bisogno. Infatti, comprimendo costantemente lo stomaco, impedisce di mangiare molto e contribuisce ad aumentare il senso di sazietà. Oltre alla linea modella anche la postura, costringendo la schiena ad assumere una posizione rigida ed eretta, come un vero e proprio busto. Inoltre, essendo stato progettato per indossarlo sotto i vestiti, è comodo da utilizzare in tutti i momenti della giornata, anche in palestra. È consigliato utilizzarlo quando si pratica uno sport o dell’attività fisica in generale, perché il corsetto favorisce la combustione di grassi addominali, anche e soprattutto grazie alle tossine espulse dal corpo con il sudore durante l’esercizio fisico. Ciò che però non bisogna mai dimenticare è che questo, come tanti altri prodotti, non è miracoloso e bisogna farne uso con costanza e cautela. Inizialmente si consiglia di indossarlo per due ore al giorno, fino poi ad arrivare dalle tre alle sei ore al giorno. Ultimo, ma non ultimo, è il fattore più importante: mai trascurare la dieta. E quando si parla di dieta, s’intende assunzione di cibo sano ed equilibrato. Continuare a tenere dei ritmi sregolati e un regime alimentare scorretto non contribuirà al vostro dimagrimento, ma anzi annullerà gli effetti modellanti del corsetto. È fondamentale, quindi, mantenere uno stile di vita corretto, fatto di alimentazione sana e regolare esercizio fisico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *