Perché utilizzare i Sali del Mar Morto come scrub!
Sali del Mar Morto come scrub!

Sali del Mar Morto come scrub!

Di scrub per il corpo ne esistono un infinità. Da quelli fai-da-te a quelli già pronti, venduti in farmacie, erboristerie e profumerie. Tra le tante alternative presenti, personalmente uno degli scrub che preferiscono sono quelli fatti con i Sali del Mar Morto.

Esistono scrub Sali del Mar Morto già pronti, il prezzo in questo caso è più alto. Altrimenti, potete acquistare confezioni di questi sali allo stato grezzo e fare da sole il vostro scrub.

Utilizzare i Sali del Mar Morto come scrub porta numerosi benefici alla pelle. Questo perché le stesse acque di questo mare sono ricche di minerali, principalmente sale e magnesio. Pensate che per ogni chilo d’acqua, sono presenti 300 grammi di sale! L’oceano contiene una quantità di sale otto volte inferiore.

Pensate che già gli antichi romani usavano le acque e i Sali del Mar Morto per curare numerose malattie della pelle e delle vie respiratorie.

Se decido di utilizzare i sali del Mar Morto come scrub, quali sono i reali benefici per la mia pelle?

  • Prima di tutto, contengono molti minerali, i quali svolgono una potente azione depurativa. Aiuta a rimuovere le tossine.
  • I pori vengono liberati benissimo, permettendo ai principi attivi di entrare in profondità. Ecco che potremo agire positivamente anche sul ristagno linfatico.
  •  Dona una pelle molto più elastica. Lo consiglio soprattutto per l’interno cosce e le zone che tendono ad afflosciarsi. Dovete abbinarlo ad esempio all’olio di mandorle, insieme poi svolgono l’importante compito di prevenire le smagliature. Svolgete un leggero massaggio circolatorio e otterrete anche risultati discreti per i fin troppo comuni dolori muscolari!
  • Sembra incredibile, ma i Sali del Mar Morto, sia che vengano utilizzati come scrub sia per fare un bagno rivitalizzante, aiutano a ridurre il gonfiore. Non indifferente anche il potere di alleviare lo stress.
  • Sono fortemente ossigenati. Aumentano le difese delle pelle nei confronti dei radicali liberi.

Come fare un scrub per il corpo con i sali del Mar Morto

Magari avete deciso di risparmiare qualche euro e di comprare i sali grezzi invece del prodotto bello e pronto. Condivido la scelta! I sali in questo modo potete usarli sia per fare lo scrub sia per fare un bel bagno rilassante. Inoltre siete certe che i prodotti presenti nel prodotto sono al 100% naturali.

Tutto quello di cui avete bisogno è:

  • Sali del Mar Morto
  • Olio di mandorle dolci / olio extra vergine d’oliva

Considerate che per circa mezzo bicchiere d’olio è necessario un cucchiaino da caffè di Sali del Mar Morto. Potete aumentare o diminuire la quantità in base al tipo di pelle. Comunque non rendetelo troppo aggressivo, tanto i benefici si fanno sentire lo stesso!

Utilizzatelo per tutto il corpo, evitando le parti intime e le zone più sensibili. Mentre spargete il prodotto fate un bel massaggio circolatorio, insistendo sulle zone da rassodare e particolarmente secche.

Potete anche tenere il prodotto in posa per 10-20 minuti. Dopo che avete utilizzato i Sali del Mar Morto come scrub  fate un bel bagno caldo e togliete tutto il prodotto.

2 comments
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contenuti interessanti

Burro di Karitè: tutti i benefici

  Burro di Karitè. Già il nome ispira. Ancor prima di sapere…

Autoproduzione cosmetica: come produrre i propri cosmetici

L’autoproduzione cosmetica ci permette di creare da sole i nostri prodotti, permettendoci…

Liposcultura, come funziona

Liposcultura, che cos’è e come funziona? Ragazze, non ricordiamoci solo all’inizio dell’estate…

Mastoplastica additiva, chi può farla?

Mastoplastica additiva, chi può farla? Qualche utile informazione Per essere più belle…