Mani arrossate? Ecco i rimedi!

Mani e Piedi

mani arrossate

Purtroppo il freddo non risparmia la pelle delle mani. Si arrossa, si screpola e in alcuni casi si creano veri e propri tagli molto dolorosi. Se anche tu soffri di mani arrossate durante l’inverno, allora benvenuta! Stai leggendo l’articolo giusto, scritto da chi, proprio come te, ha questo problema.

Prima di tutto, perché accade?

Le mani in genere si arrossano a causa della temperatura troppo bassa. Il problema è molto comune, soprattutto tra noi donne, durante l’inverno. Non c’è da preoccuparsi più di tanto se è un fenomeno passeggero e appunto legato al freddo, tuttavia quando è duraturo e indipendente dalla stagione, potrebbe indicare un problema di circolazione, cioè una vasodilatazione dei piccoli vasi sanguigni. Ecco perché, in quest’ultimo caso, oltre a utilizzare qualche rimedio naturale per prevenire o risolvere il problema delle mani arrossate, dovresti poi rivolgerti anche a chi di dovere per capire come agire direttamente sulla fonte del problema ;-).

Come prevenire il problema delle mani arrossate?

Visto che è il freddo a favorire il problema, ti consiglio di prevenire e cioè proteggere le mani dal gelo. Non uscire mai senza i guanti, acquista quelli di qualità e che proteggono davvero, per intenderci, quelli tutti bucati di due anni fa non sono più adatti. Se ad esempio sei fuori casa e devi lavarti le mani in qualche luogo pubblico, prima di tornare all’aria aperta assicurati di aver asciugato bene la pelle, se è bagnata infatti alimenti il problema.

I guanti da soli non bastano, hai bisogno anche di una crema che crea un velo protettivo sulla tua pelle. Se ci fai caso però il primo ingrediente di una crema è sempre l’acqua. Proprio per il motivo detto sopra, assicurati che la crema sia assorbita completamente prima di esporti al freddo, altrimenti farà peggio che meglio. Al posto della crema potresti utilizzare anche l’olio di mandorle dolci, naturale e puro al 100%.

Rimedi di emergenza contro le mani arrossate

Sia per prevenire che “curare” il problema usa solo saponi delicati e non lavare mai le mani con acqua troppo fredda o troppo calda. Alcuni rimedi sono:

1. Aloe vera: utilizza l’aloe in gel per fare un auto-massaggio alle mani.

2.Burro di karitè: Utilizzalo la sera prima di andare a dormire. In questo modo entra in azione tutta la notte!

3.Per un effetto più o meno immediato fate degli impacchi di camomilla alle mani. Prepara l’infuso possibilmente con la camomilla acquistata sfusa in erboristeria e non quella in bustine. Immergi le mani per 2-3 minuti quando è tiepida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *