Ceretta alle ascelle, si può fare?

DepilazioneTrattamenti

ceretta alle ascelle

Le ascelle sono molto sensibili. Sede di numerose ghiandole, possono irritarsi facilmente quando sottoposte a stress cutaneo. Tuttavia, l’estetica impone delle ascelle prive di peli superflui. Ed ecco che ci assale un dubbio: quale metodo depilatorio si deve utilizzare?

Qualcuno sconsiglia l’uso della ceretta alle ascelle, in quanto la zona è ricca di linfonodi. Un dato sul quale non si può certo discutere. Tuttavia sono in profondità e il rischio che s’infiammino è praticamente scongiurato. E’ stata la stessa Agenzia di Ricerca Oncologica a sottolineare che non vi sono correlazioni tra questo metodo depilatorio e il rischio di veder comparire un tumore.

 

Nessun rischio “serio” quindi, se optiamo per la ceretta alle ascelle. Ciò non significa però che si può fare senza adottare qualche precauzione in più. Si tratta davvero di una zona del corpo molto sensibile e non è bello “strapazzare” la cute e irritarla quando si può evitare.

 

La ceretta alle ascelle si può fare, basta seguire queste semplici regole:

 

  • Evitate il fai-da-te e affidatevi a un’estetista specializzata. Solo se avete una buona manualità e tanta pratica alle spalle potete procedere da sole.
  • Usate prodotti delicati. Prima di procedere con la cera cospargete la zona di borotalco così che venga assorbito il sudore.
  • Non strappate mai due volte nello stesso punto, altrimenti è più facile infiammare. Se rimane qualche peletto, potete toglierlo con la striscia già sporca di cera o, in un secondo momento, con delle pinzette.
  • Non appena avete rimosso i peli spargete bene la zona di una crema lenitiva, come quella all’aloe vera.

Se notate un principio d’infiammazione dopo la cera, ricordatevi di consultare il vostro medico. E’ consigliato non utilizzare un metodo che vi provoca fastidio ogni volta, se la ceretta vi da strani effetti collaterali, allora passate a qualcosa di più adatto a voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *