Make-up delle star: Jennifer Lawrence mette in risalto le labbra

Jennifer Lawrence, l’eroina di Hunger Games molto amata, sfoggia un make-up che mette in risalto le labbra, biglietto da visita numero uno delle donne.

L’attrice di Hollywood usa un make-up semplice ma che mette in evidenza le sue belle labbra: per gli occhi non osa molto anzi usa un tocco leggero creato solamente con un eye liner e un mascara. Ecco per voi un tipo di make-up che potete usare se avete in previsione una serata speciale puntando su alcuni colori anziché altri a scelta in base anche agli indumenti che indosserete. E cosa c’è di meglio che prendere spunto da un’attrice sempre così curata e attenta al trucco?

La base: innanzitutto la prima cosa da fare quando dovete ottenere un ottimo risultato è creare una base su cui “montare” il make-up. Dopo aver steso il fondotinta, spolverate la cipria con una spugnetta per un effetto più intenso o con il pennello per un look più sfumato e naturale. Passate sul viso in entrambi i casi con movimenti circolari.

Gli occhi e lo sguardo: prelevate con un pennello una piccola quantità di ombretto e sfumatelo sulle palpebre con leggeri movimenti fino a realizzare l’intensità voluta. Ora è arrivato il momento di applicare l’eyeliner: disegnate una linea dello spessore e della lunghezza che volete sulla parte superiore dell’occhio. Con una matita nera tracciate il contorno interno della palpebra inferiore. Fate una prima passata di mascara sull’estremità delle ciglia e ripassate poco dopo partendo dalla radice fino alle punte.

Le labbra: ora è il momento di “lavorare” per bene sulla bocca che è al centro di questo tipo di make-up. Stendete sulla bocca un velo di cipria che serve per fissare il rossetto o il gloss. Con la matita disegnate il contorno partendo dagli angoli esterni verso il centro del labbro inferiore. Continuate al contrario per quello superiore. Ora stendete il rossetto: il colore in abbinamento con il vestito che indosserete.

Angela Sorrentino

Appassionata di internet, content writer a tempo pieno, ho lavorato presso l'Università degli studi di Salerno e successivamente presso Dj Management.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.