Macchie scure, perché compaiono?
macchie-scure-sulla-pelle

macchie-scure-sulla-pelle

Perché, passata una certa età, iniziano a comparire macchie scure sulla pelle? Quali sono le cause? In pratica il nostro corpo passa tutta la vita ad accumulare tossine. Arriverà il momento che non sa come eliminarle e così, le deposita direttamente sulla pelle.

Di per se queste macchie sono innocue, ma sono la manifestazione di un malessere interiore. Non a caso sono conosciute anche con il nome di “macchie del fegato”. Il fegato non riuscendo a gestire i “rifiuti/tossine”, deve in qualche modo liberarsene. Ma quali sono le cause della loro comparsa?

 

Alimentazione scorretta

Al primo posto troviamo probabilmente un‘alimentazione sbagliata. Nonostante la massiccia informazione dilagata negli ultimi anni in questo senso, le persone in media continuano a preferire l’uso sconsiderato di carne e carboidrati, piuttosto che di frutta, verdura e legumi. Quest’ultimi, anche quando vengono consumati nelle giuste quantità, sono contaminati o fuori stagione. Un’alimentazione sbagliata porta all’accumulo delle famose tossine e di conseguenza, delle macchie scure.

 

Scarsa attività fisica

L’attività fisica rende più forte tutto quanto l’organismo. Ma soprattutto permette di espellere in altro modo le tossine che altimenti resterebbero accumulate nel nostro organismo. Non importa diventare atleti, basta iniziare a fare lunghe passeggiate, un po’ di corsa o anche degli esercizi in casa. La cosa importante è non accettare una vita sedentaria.

 

Troppo sole

Il sole è un’importante fonte di vitamina D. Tuttavia quando permettiamo che aggredisca la pelle, subiamo una serie di effetti collaterali che, a dirla tutta, le macchie scure sono l’ultimo problema. E’ importante quindi sottoporsi a una corretta esposizione, nelle ore meno calde e sempre utilizzando le protezioni solari.

 

Emozioni represse

Quando reprimiamo un’emozione o coviamo dentro del rancore, accumuliamo tutto nel fegato. La correlazione tra corpo e psiche è ormai nota e, non dobbiamo sorprenderci che il corpo reagisca male quando non siamo capaci di lasciar andare quello che ci fa stare male. E’ importante così lavorare anche su questo aspetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contenuti interessanti

Porocheratosi attinica come si cura

Porocheratosi attinica come si cura e che cos’è? Esistono malattie e malattie,…

Unghia del piede scura, cause e cura

Unghia del piede scura: che cosa vuol dire, quali sono le cause…

Sudorazione eccessiva che cosa fare

Sudorazione eccessiva, perché e che cosa fare in questi casi. Certo, nella…

Manna: rimedi naturali per aiutare l’intestino

La manna è un alimento prezioso dalle spiccate proprietà medicinali che viene…