Guida al bagnoschiuma giusto

Il bagnoschiuma e il docciaschiuma sono molto importanti per la cura del nostro corpo ed importante è la sua scelta. Essi non servono per eliminare sporco e smog ma, grazie ai nuovi prodotti in commercio, ci consentono di curare il nostro corpo grazie alla presenza di sostanze antiossidanti e nutrienti.

Bagnoschiuma: scegliete i tensioattivi buoni

La base per bagnoschiuma e docciaschiuma è costituita dai tensioattivi ovvero sostanze che consentono la miscelazione tra l’acqua e materie grasse. Formano un’emulsione più o meno schiumosa che viene eliminata con il risciacquo.

I tensioattivi non sono tutti uguali: in cosmetica oggi si tende a usare quelli meno aggressivi sulla pelle spesso di origine vegetale che hanno anche la caratteristica di formare meno schiuma. La delicatezza non è a scapito dell’efficacia detergente, ma rispetta di più il film idrolipico che protegge la pelle dalle aggressioni esterne.

Cercate prodotti contenenti oli che nutrono

Ai tensioattivi  si aggiungono altre sostanze che rendono i detergenti per il corpo non solo piacevoli da usare, ma anche idratanti, anti age e nutrienti. Tra i più usati c’è la vitamina E ovvero un potente antiossidante che contrasta i radicali liberi, oltre a oli vegetali: non ungono e contribuiscono a detergere la pelle per affinità ossia si mescolano alle sostanze lipidiche, si emulsionano e perciò vengono eliminati con il risciaquo. Praticamente lavorano in maniera simile ai tensioattivi.

Un’altra caratteristica importante di questi cosmetici è la capacità di deodorare la pelle. L’effetto si ottiene con l’aggiunta di profumi sintetici o ancora oli essenziali: ciò però potrebbe non essere una cosa positiva perché i profumi contengono degli allergeni che potrebbero causare problemi se avete la pelle particolarmente sensibile e delicata. In ogni caso risciacquate con cura il prodotto dopo l’uso.

In commercio ce ne sono molti di bagnoschiuma o docciaschiuma che rispettano il PH della pelle.

Angela Sorrentino

Appassionata di internet, content writer a tempo pieno, ho lavorato presso l'Università degli studi di Salerno e successivamente presso Dj Management.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.