Eliminare la cellulite in 5 step

 

Possono dire cosa gli pare, ma eliminare la cellulite in maniera definitiva non è possibile. La cellulite è una patologia ma non viene trattata come tale. Molte donne credono ancora che sia un “semplice” inestetismo tosto da eliminare. Ecco quindi che vengono spesi patrimoni in creme e pozioni magiche, che agiscono sulla cute ma non portano alcun reale beneficio al vero colpevole.

La cellulite nasce nell’ipoderma, cioè sotto il derma. Vale a dire che le cremine che tanto ami, non servono praticamente a niente se utilizzate da sole.

C’era una volta la circolazione sanguigna, in particolare il microcircolo. Questo non voleva saperne di nutrire a dovere i tessuti ed ecco che andavano a formarsi accumuli di adipe e di liquidi e conferivano un aspetto a buccia d’arancia, proprio quella in bella vista che cerchi di debellare in ogni modo possibile.

Purtroppo non si tratta di una favola ma della dura realtà. Esistono vari tipi di cellulite e possono colpire tutti indistintamente. Magre, grasse, giovani, mature, uomini e donne. La cellulite non guarda in faccia nessuno, neanche le ragazzine giovanissime che già a 10 anni potrebbero soffrirne.

Il titolo è pretenzioso ma nonostante tutto, anche se eliminare la cellulite del tutto non è possibile, si può sempre ridurla. Oggi vedremo alcuni rimedi contro la cellulite, per lo più naturali.

1. Riscrivi la tua dieta.

Ho già dedicato un articolo a parte alla dieta anti-cellulite, ma se sei un pochino svogliata e non hai voglia di leggerlo tutto, ecco un breve riassuntino:

I cibi si :-)

  • Frutta e verdura che tanto detestiamo. Aiuta a combattere la ritenzione idrica.  Teoricamente dovresti mangiarne un chilo al giorno.
  • Si ai carboidrati, ma impara l’arte della moderazione. Mangia una quantità giusta e non abbondare troppo.
  • Si alla carne e il pesce, ma abbinali sempre a porzioni abbondanti di verdura.
  • I latticini possono andare, ma non tutti i giorni e in quantità limitate.

I cibi no  :-(

  • Patatine fritte, salsicce, cotolette surgelate, lasagne già pronte, prodotti surgelati e pre-confezionati. Tutto nel cestino. Non a caso di chiamano “cibo spazzatura”.
  • No all’alcool, il caffè e la teina in quantità eccessive.
  • Elimina il dolce dalla tua vita. Anzi, continua pure a mangiarlo ogni tanto, ma assicurati che non sia presente lo zucchero bianco raffinato.
  • Diminuisci anche il sale.

2. Stop alla vita sedentaria!

Più stai ferma più i liquidi si accumulano e maggiori sono i problemi che causi al tuo microcircolo. Inizia quindi a fare una qualsiasi attività sportiva. Può essere la corsa, il ciclismo, una bella camminata o l’iscrizione in una palestra. Cosa vuoi, basta che rinunci alla comodità di una vita sedentaria. Devi perdere liquidi se vuoi eliminare la cellulite.

3. Sottoponiti a un ciclo di massaggi

Nonostante ho lavorato nel settore estetico ed ero specializzata proprio nel settore dei massaggi, non sono mai stata completamente d’accordo con quelle colleghe che vedevano nel massaggio manuale la soluzione a tutti i tipi di cellulite e adipe localizzata. Il massaggio è utile perché da una mano alla circolazione, ossigena il tessuto, rassoda e mantiene elastico l’epidermide. Tuttavia da solo sarebbe come pretendere che i vetri si puliscano da soli perché ci hai spruzzato sopra il prodotto.

Sottoponiti a un ciclo di massaggi ma non dimenticarti che se non inizi a mangiar bene e non fai del movimento, butterai via i soldi! Il mio consiglio è circa 2 trattamenti a settimana per almeno 3 mesi. Dopo, diminuisci a un massaggio ogni settimana per altri 3 mesi. Fai un massaggio di mantenimento ogni due settimane.

4. Si ai fanghi

I fanghi mi piacciono tantissimo perché idratano la pelle,  agiscono abbastanza in profondità e la rendono bella elastica, capace di accogliere bene tutti gli altri cambiamenti. Quindi si, sono favorevole ai fanghi.

5. Completa l’opera con qualche rimedio naturale contro la cellulite.

L’ultimo consiglio per eliminare la cellulite è quello di utilizzare qualche rimedio naturale. Il motivo è sempre il solito: tenere elastica la pelle così che sia più propensa al cambiamento che stai cercando di apportare con l’alimentazione e lo sport.

 

Conclusione:

La così detta buccia d’arancia è in realtà una cicatrice, così come lo sono le smagliature. Per eliminarla del tutto ci vuole la chirurgia, ma non è detto che dopo non torni a fare capolino. Questo perché il problema lo ripeto, non è estetico, ma patologico. Fin quando il problema di fondo rimane, la cellulite continuerà a manifestarsi.

I 5 consigli che ti ho dato per eliminare la cellulite hanno lo scopo di indicarti una strada giusta ed equilibrata per prevenire la cellulite, non farla peggiorare se c’è già e magari, se hai una cellulite molle da poco sviluppata, farla regredire di qualche passo e renderla poco evidente.

Fonte immagine

Torna alla prima pagina del dossier -> Cellulite: cos’è, come si riconosce, fasi e rimedi

Redazione

Redazione di Blog Estetica, tutte le informazioni e i consigli per il nostro corpo.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.