Il rossetto definisce il nostro viso come cambiare taglio di capelli

rossetto rosso definisce viso

La bocca attira l’attenzione del nostro interlocutore ed il colore del rossetto rosso è certamente la tonalità più decisa e più seducente. Attenzione a non fare pasticci. Quante volte capita di vedere donne con il rossetto rosso sui denti? Prima di tutto facciamo attenzione quando lo stendiamo sulle labbra e ricordiamo di applicare anche un finish trasparente.

Nel make up il rossetto è indispensabile, ma come scegliere quello giusto? Cominciamo col fare chiarezza, esistono rossetti con finish perlati, satinati, opachi o matti. Oltre al finish è importante la texture, cioè la consistenza. Spesso i diversi brand propongono il loro packaging di punta, e quindi occorre avere pazienza e provarne tanti. Si può dire che il rossetto cremoso sia il più utilizzato, ma come applicarlo?

Come applicare il rossetto:

Dopo aver preparato le nostre labbra con un esfoliante o con un balsamo, che stenderemo partendo dalle labbra inferiori per passare alla parte superiore della bocca. Il balsamo non deve essere oleoso. Stendiamo anche un fondotinta e poi passiamo al rossetto. Per stendere il fondotinta utilizziamo la spugnetta del makeup.

La scelta della matita da abbinare al rossetto:

la matita va scelta con attenzione in base alla tonalità e alla tipologia di rossetto che vogliamo utilizzare. Essa potrà intensificare o attenuare la tonalità del rossetto scelto. Con la matita potremo riuscire a rendere più carnose, labbra sottili o anche rendere più importanti, labbra piccole.

rossetto rosso

Applicare il rossetto e come farlo durare di più:

procuriamoci anche una matita invisibile,che utilizzeremo per riempire gli spazi del contorno labbra, dove se arriva un pò di rossetto o se ci fossero delle piccole pieghe fastidiose, non sarebbero riempite di rossetto. Per applicare il rossetto utilizzeremo, dopo la matita, un pennellino labbra, ed il tratto della matita, non deve mai essere oltrepassato.

Dopo avere applicato il rossetto poggiare una velina sulle labbra per togliere l’eccesso di prodotto e per prolungarne la durata nel tempo. Si può anche tamponare con una cipria trasparente.

Insomma l’effetto del rossetto sulle labbra è dato da tanti fattori, che sia un rossetto opaco, un rossetto coprente, un rossetto perlato, il suo finish, è legato al packaging e al colore. Ma la tonalità del  rossetto a cui tante donne tendono è il rossetto rosso.

Il rossetto rosso è spesso associato alla seduzione. Quindi una donna che stende sulle proprie labbra un rossetto rossa lancia un preciso messaggio al suo uomo.

Saper scegliere la tonalità di rossetto rosso è importante, c’è il rosso corallo, il rosso freddo o un rosso caldo. Tutto dipende dal colore della nostra carnagione, dal colore di capelli e da quello degli occhi. Il contrasto cromatico determinerà la nostra scelta del rossetto.

Se siamo more con occhi chiari, osiamo con un rossetto rosso acceso, anche un rosso ciliegia o anche un rosa shocking. Se la pelle è chiara ed i capelli sono scuri, il rossetto rosso può essere anche un rosso carminio.

Se i capelli sono chiari, il rossetto sarà rosso con cromie fredde.

Redazione di Blog Estetica, tutte le informazioni e i consigli per il nostro corpo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *