6 Sbagli con il deodorante
6 Sbagli con il deodorante

Soprattutto nella stagione estiva, il deodorante ci vuole. Ma capita di commettere qualche errore che renda del tutto inefficace l’azione del deodorante. Vediamo quali sono gli errori più comuni assolutamente da non commettere, se non volete sentire un odore strano provenire…proprio da voi!

 

  1. Scegliere il deodorante invece del traspirante

L’errore più comune in realtà è quello di non saper proprio qual è la differenza tra un deodorante e un antitraspirante. Il deodorante ha lo scopo di eliminare i batteri che creano l’odore cattivo, l’antitraspirante invece, blocca in parte la sudorazione. Se sudate tanto quindi, potrebbe essere necessario il secondo. Può essere usato anche nelle zone dove si suda di più, come l’interno coscia.

 

  1. Mai e poi mai sulla pelle sudata

Il risultato che ottenete è quello di enfatizzare il cattivo odore. Dovete lavarvi, asciugarvi bene eliminando tutta l’umidità e dopo, mettere il deodorante.

 

  1. No al deodorante profumato se dopo mettete il profumo!

Diciamolo, usare un deodorante profumato e dopo spruzzarci sopra il profumo, provoca l’imbarazzante risultato di due odori buoni separatamente, ma orrendi insieme! Preferite quindi i deodoranti neutri o almeno, che s’intonano a quello del vostro profumo.

 

  1. Mai riapplicarlo senza essersi prima puliti

Magari dovete applicare di nuovo il deodorante a un certo punto della giornata, ma non potete farlo senza aver prima pulito le ascelle. Basta usare una salviettina umidificata e dopo, spruzzate il deodorante di nuovo.

 

  1. L’antitraspirante s’indossa la sera

Si, l’antitraspirante al contrario del deodorante, si indossa la sera. Questo almeno secondo alcuni studi che si basano sulla produzione fisiologica di sudore, che durante la notte è basale mentre la mattina è più alta. L’antritraspirante sembra che resta intatto anche dopo la doccia mattutina!

 

  1. Ogni tanto il prodotto va sostituito

Il nostro corpo si difende con una sorta d’immunità al prodotto, perciò quando il deodorante o antitraspirante risulta meno funzionante, va semplicemente sostituito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contenuti interessanti

Raggi UV: effetti negativi sulla pelle

  I Raggi UV sono le radiazioni elettromagnetiche generate dal sole. è…

Malattia di Grover, un morbo ordinario della pelle

La malattia di Grover, è un morbo ordinario della pelle. Vediamo insieme…

Risveglio al top grazie allo yoga

Se volete iniziare la giornata nella maniera giusta potete concedervi qualche minuto…